Rifiutato l'accredito a 8 fotografi canadesi che avevano solo smartphone e tablet

In Canada ad otto fotogiornalisti è stato rifiutato l'accredito perchè non avevano una fotocamera ma solo tablet e smartphone

rifiuto degli accrediti con smartphone

Richiedere l’accredito come fotografi e non fare neanche lo sforzo di portarsi la macchina fotografica è abbastanza assurdo e, in fin dei conti, non c’è da meravigliarsi troppo se alla fine il pass non viene accettato. Se si va per fare le foto, portarsi una fotocamera mi sembra il minimo. Io non ho nulla contro smartphone e tablet anzi, ogni mezzo va benissimo per fotografare, ma solo se lo stiamo facendo per noi stessi o in situazioni particolari in cui non dobbiamo fare i conti con imprevisti ad esempio poca luce, lontananza ecc . Se si va per lavoro come fotografi, una reflex, una mirrorless o, al limite, una compatta, mi sembrano assolutamente doverosi.

In occasione del primo incontro tra il governatore della provincia canadese Rachel Notley e il primo ministro canadese, Stephen Harper ad Alberta in Canada molti fotoreporter e giornalisti hanno richiesto l’accredito, come accade in tutti gli eventi di questo tipo. Ad 8 di loro l’accredito è stato rifiutato perché non avevano una macchina fotografica, è vero che ormai questi dispositivi mobile hanno in parte sostituito le vere fotocamere, ma non vale sempre.

Molti fotografi professionisti hanno usato gli smartphone per fare lavori di reportage ma sono delle eccezioni e comunque si tratta di casi e situazioni ben precise, persone con un occhio allenato e competenze che gli permettono di andare (in parte) oltre il mezzo. Quando si scattano foto agli eventi secondo la mia esperienza, con i dispositivi mobile si fa ben poco perchè non è possibile zoomare o ritagliare senza avere una rossa perdita della qualità d’immagine.

I fotografi respinti si sono lamentati su Twitter ma in questo caso credo che il torto sia loro, è vero che in molti casi vengono dati per buoni anche gli smartphone ma allora è meglio accertarsene prima, invece di farsi bloccare all’ingresso.

Voi che ne pensate?

Fonte | petapixel
Foto | da Flickr di heather

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: