Optivelox LxMeter, l'accessorio che trasforma lo smartphone Android in esposimetro

L'italiana OptiVelox ha realizzato l'accessorio LxMeter che trasforma lo smartphone Android in esposimetro

Non è certo una novità. Con l'accessorio giusto si può far fare qualsiasi cosa al nostro fedele smartphone. Anche tostare il pane. Ma per un appassionato di fotografia un tostapane serve a poco. Mentre sarebbe prezioso un esposimetro esterno, sempre più preciso ed affidabile di quello integrato nella fotocamera.

Risulta quindi interessante il nuovo Optivelox LxMeter un accessorio made in Italy che si basa su un sensore da collegare al nostro smartphone Android tramite ingresso cuffia/microfono. Il sensore misura la luce ambiente e grazie ad un'app dedicata permette di calcolare la corretta esposizione.

01_optovelox_lxmeter.jpg

Può anche sfruttare la fotocamera integrata dello smartphone come esposimetro spot: una funzionalità molto interessante dato che è possibile utilizzarla gratuitamente per un periodo di prova anche se non si possiede l'accessorio dedicato. Quest'ultimo ha comunque un costo abbordabile, pari ad Euro 59 per la più economica versione SS04.

Esiste infatti anche una versione di lusso, denominata SS04P, che differisce per la scocca realizzata in metallo e per una paraluce amovibile sempre in metallo, che rende le misurazioni ancora più precise.

Via | OptiVelox

  • shares
  • Mail