Tamron 18-200mm F/3.5-6.3 Di II VC, lo zoom tuttofare più leggero sul mercato

Il nuovo Tamron 18-200mm F/3.5-6.3 Di II VC con i suoi 400 grammi di peso risulta lo zoom più leggero della sua categoria

tamron_18-200mm.jpg

A me piace chiamarli "zoom tuttofare", dato che con un'escursione focale che va da grandangolo a tele spinto si può affrontare davvero ogni tipo di situazione fotografica. Il vantaggio è quello di non dover cambiare continuamente ottica. Lo svantaggio è che questi zoom sono spesso grossi e pesanti. Ad eccezione del nuovo Tamron 18-200mm F/3.5-6.3 Di II VC per reflex APS-C, che si fregia del titolo di "zoom più leggero della sua categoria".

Nonostante peso e dimensioni ridotte, quest'ultime pari ad una lunghezza di 97mm ed un diametro di 75mm, al suo interno troviamo ben 16 elementi in 14 gruppi, tra cui un elemento a bassa dispersione per minimizzare le aberrazioni cromatiche. Importante la presenza della stabilizzazione VC (Vibration Compensation), date le lunghe focali in gioco.

Il diaframma circolare a sette lamelle garantisce poi uno sfuocato morbido, mentre il motore di messa a fuoco DC garantisce velocità e silenziosità. Possiamo usare questo zoom anche per qualche macro con un rapporto massimo di ingrandimento di 1:4 a 200mm e con una distanza minima di messa a fuoco di 0,5m.

Il Tamron 18-200mm F/3.5-6.3 Di II VC sarà disponibile a fine mese ad un prezzo di lancio di 249 Dollari nelle versioni con baionetta Nikon e Canon. Sarà successivamente disponibile anche con baionetta Sony, ovviamente senza stabilizzazione VC integrata, quindi probabilmente ancora più leggero.

Via | Tamron

  • shares
  • Mail