8 fotografi all'Expo Chicago 2015

Per chi è a caccia di stimoli, talenti emergenti, oppure contatti con curatori, collezionisti e mecenati, dal 17 al 20 settembre 2015, i padiglioni del Festival Hall nel Navy Pier e alcuni quartieri di Chicago, si preparano ad ospitare per la quarta volta l'Esposizione Internazionale di Arte Moderna e Contemporanea di Chicago.

La Catherine Edelman Gallery compare nella lista delle 140 gallerie d'arte, provenienti da 16 paesi e 47 città di tutto il mondo, portando nello Stand 221 i grandi maestri della fotografia interpretati da «Malkovich, Malkovich, Malkovic» di Sandro Miller e le riflessioni artistiche di Gregory Scott.

Con loro, la bellezza spirituale del corpo messo a nudo da Arno Rafael Minkkinen, ma anche l'obiettivo di Daniel Beltrá puntato sulla sublime estetica di denuncia e difesa del nostro fragile ecosistema.

L'esplorazione dell'identità di Jess T. Dugan, quella del paesaggio urbano notturno di Clarissa Bonet e di quello naturale stratificato di Ysabel LeMay, insieme al peso ed il valore di quanto che si trasporta negli angoli più rurali del mondo, fotografato da Floriane de Lassée.

Foto | Courtesy © Catherine Edelman Gallery, Chicago

  • shares
  • Mail