Olympus OM-D E-M10 II, piccoli miglioramenti per la mirrorless micro quattro terzi

È stata annunciata la nuova mirrorless micro quattro terzi Olympus OM-D E-M10 II, che mantiene la risoluzione a 16 Megapixels come il modello precedente

Il sensore micro quattro terzi sembrava aver raggiunto la sua massima risoluzione con i 16 Megapixels, tanto che la Olympus OM-D E-M5 Mark II usa la tecnica del multiscatto per raggiungere i 40 Megapixels. Però con la Panasonic Lumix DMC-GX8 la risoluzione è stata portata a 20 Megapixels, fatto che faceva presupporre un incremento di risoluzione in tutte le nuove micro quattro terzi presentate nei mesi successivi.

La nuova Olympus OM-D E-M10 II invece riconferma la risoluzione di 16 Megapixels, ponendo l'attenzione piuttosto su una serie di piccoli miglioramenti. Si nota innanzitutto l'estetica, con il tasto di accensione e di sollevamento del flash integrato che ricorda quello della storica Olympus OM-1 del 1972.

01_olympus_om-d_e-m10_ii.jpg

Abbiamo poi la stabilizzazione dell’immagine su 5 assi, il mirino elettronico OLED da 2.36 Megapixels, un touch screen da 3" e 1.04 Megapixels orientabile verticalmente, la funzione video time-lapse 4K oltre alle immancabili riprese video 1080/60p/30p/24p.

La Olympus OM-D E-M10 II sarà disponibile nelle colorazioni nero ed argenti a partire dal mese di Settembre 2015 in kit con lo zoom M.ZUIKO DIGITAL ED 14-42mm 1:3.5-5-6 EZ Pancake a 799,00 Euro oppure solo corpo a 599,00 Euro.

Via | Olympus

  • shares
  • Mail