La fotocamera assalita dalle termiti nella giungla amazzonica in Perù

La fotocamera presa d'assalto dalle termiti

Jeff Cremer è un appassionato e bravissimo fotografo naturalista che lavora per la Rainforest Expeditions e cioè si occupa di fotografare gli animali rari partendo per spedizioni avventurose. L’ultima sfida di Jeff è stata quella di fotografare gli animali della giungla amazzonica del Perù sud-orientale, per farlo ha creato una trappola flash per la fotocamera, l’ha imballata e protetta bene, l’ha rivestita con adesivi a tema natura e l’ha lasciata lì un mese a scattare fotografie per lui.

La trappola era composta da:

  • Una Canon 7D
  • Un trigger Trailmaster a infrarossi
  • Due Nikon SB-28 unità flash

Quando è tornato si è accorto che la sua trappola era stata presa di mira dalle termiti che l’hanno utilizzata per farsi un nido, una scena davvero inquietante dato che questi simpatici insetti sono arrivati ad insediarsi fin dentro la scheda di memoria. Per fortuna è stato possibile recuperare le foto (che potete vedere qui), per quanto riguarda la fotocamera non credo che ci siano molte speranze…

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: