Anche Cosina getta la spugna, sospesa la produzione delle macchine a pellicola Voigtlander

Cosina sospende la produzione delle fotocamere analogiche Voigtlander

La pellicola continua a resistere ma fa sempre più fatica a restare a galla, purtroppo anche Cosina, la proprietaria del marchio Voigtlander, ha deciso di gettare la spugna e abbandonare il settore analogico. Questo vuol dire che le poche macchine che venivano ancora prodotte presto spariranno dal mercato.

voigtlander bessa r

Tra le macchine più interessanti vi ricordiamo i modelli 35mm a pellicola 35mm Bessa R2M, Bessa R3M e Bessa R4M e poi quelli a medio formato Bessa III 6x7 e Bessa III Wide 6x7, di queste fotocamere verrà stoppata la produzione quindi se siete interessati vi suggerisco di non perdere altro tempo e acquistarle nei negozi specializzati e online. In questi casi bisogna essere furbi e acquistare “l’oggetto del desiderio” prima che i venditori raddoppino i prezzi, basta pensare al fenomeno Polaroid, in pochi anni “fermacarte” che venivano vendute a 5 – 10 euro, sono lievitate ad oltre 100 euro…

Le macchine a pellicola si vendono poco e purtroppo non credo che le cose cambieranno, il mondo si sta evolvendo in tutt’altra direzione e per quanto questo sia positivo è normale guardarsi indietro (e intorno) con un po’ di nostalgia. Le aziende come Cosina ovviamente si adeguano al mercato perché altrimenti si finisce dritti verso la bancarotta e di casi eclatanti, negli anni, ne abbiamo visti parecchi.

Se volete acquistare una Bessa approfittatene adesso, vedrete che sarà un’ottima compagna di avventure!

Foto | commons.wikimedia

  • shares
  • Mail