Ad Atlanta è vietato fotografare le persone sui marciapiedi

Ad Atlanta è vietato fare le foto nei marciapiedi

atlanta foto marciapiedi

Leggi strane nel mondo ne esistono tante, ci sono divieti e norme che fanno sorridere ma anche regole vecchie e stantie che, per un motivo o per un altro, continuano ad essere in vigore anche se sono fuori dal tempo. Ad Atlanta, in Georgia, è vietato fotografare le persone sui marciapiedi pubblici, questa legge risale al 1977 ed è ancora in vigore…

Pare che nessuno sia mai stato arrestato per questo ma impedire ad un fotografo di fotografare in un luogo pubblico è, come minimo, un po’ strano. La NPPA, National Press Photographers Association, e altri 11 enti hanno scritto una lettera al sindaco per chiedergli di rivedere questa legge arcaica e senza senso.

Leggi come queste vanno contro il Primo Emendamento e la libertà di stampa, se ci sono eventi particolari poterli raccontare attraverso le fotografie è un diritto che non dovrebbe essere negato a nessuno, tanto meno ai professionisti. L’ufficio del sindaco ha risposto ai membri della NPPA che verrà presto fatta una legislazione per abrogare la legge 1977.

Foto | da Flickr di pasa
Fonte | petapixel

  • shares
  • Mail