Der Migrant di Norbert Baksa, foto al confine con il cattivo gusto

Der Migrant di Norbert Baksa è un servizio fotografico ispirato ai migranti

La fotografia ci permette di esprimerci e di mettere su carta (o su file!) quello che abbiamo in testa, nessuno dovrebbe mettere vincoli se non un po’ di sano buon senso. Ultimamente è proprio il buon senso che tende a scarseggiare e non solo in fotografia. In questi giorni fanno un po’ discutere le fotografie della serie Der Migrant di Norbert Baksa, un servizio fotografico di moda costruito con le modelle che interpretano dei migranti al confine.

Le foto sono scattate bene e post prodotte molto bene, sono equilibrate cromaticamente e se l’idea di fondo fosse un’altra sarebbero molto belle. Il problema di queste foto è l’idea e in fotografia l’idea è tutto.

Trasformare in qualcosa di fashion e patinato il dramma che vivono ogni giorno milioni di persone è come minimo di cattivo gusto. Non so se ci sono altri livelli di lettura, probabilmente si, ma io non riesco a vederli. Voi che ne pensate?

Fonte | petapixel

  • shares
  • Mail