Donna senza smartphone per una foto social

Riflettendo sul piacere di guardare e fotografare, con immagini social di spettatori senza smartphone


Le fotografie che circolano nei social network continuano ad offrire un buon punto di osservazione sul nostro modo di vivere le innumerevoli sfumature della realtà e tutto il suo contrario, attraverso il mondo delle immagini e tutto quello che nutre l'immaginario.

Questo, anche quando il flusso di ogni genere di obiettivo che invade il quotidiano, registra la scelta di lasciare allo sguardo il piacere di 'vedere', senza far ricorso a niente altro che gli occhi, la mente e il nostro 'fallibile' condominio di carne.

Una scelta in palese controtendenza con la folla di sguardi celati da ogni genere di obiettivo, impegnati a registrare quello che si è perso anche l'abitudine di guardare, lasciandolo spesso nel dimenticatoio di hard disk troppo pieni.

Questa foto scattata da John Blanding in Massachusetts per il Boston Globe, riprende quella che sembra essere una matura appassionata di cinema, o forse solo una curiosa che non ha perso la voglia di guardare, tra la folla di obiettivi in attesa della prima cinematografica di Black Mass al Corner Theatre di Brookline, con la passerella gli attori del cast che contano Benedict Cumberbatch, Kevin Bacon e Dakota Johnson, insieme al chiacchierato Johnny Depp.

L'anziana signora 'senza smarthone' in beata contemplazione di quello che sta guardando, fa riflettere, sul nostro modo di guardare, vedere, affidare a memorie ausiliare i nostri ricordi e il bramato attimo fuggente...

Se poi aggiungete che la foto è diventata virale con la complicità di migliaia di persone, volendo fa riflettere anche su quello che colpisce chi filtra molta della sua realtà con i social network e/o li affolla di immagini per palesare la propria presenza/appartenenza al mondo (non solo con il selfie).

  • shares
  • Mail