Canon PowerShot G5 X, l'elogio del sensore da 1"

La nuova è una compatta con sensore da 1" e zoom stabilizzato 24-100mm equivalente con apertura f/1.8-2.8, dotata di mirino elettronico e touch screen orientabile

Un tempo le compatte avevano il sensore piccolo che più piccolo non si può. Ovvero con una superficie di uno fratto qualcosa pollici. Ultimamente però i sensori delle compatte si stanno assestando sul formato da 1", sufficientemente ampio da garantire risultati interessanti specialmente se abbinati con un comparto ottico adeguato.

Ed è sicuramente adeguato quello offerto dalla Canon PowerShot G5 X, che abbina al sensore da 1" e 20.2 Megapixels uno zoom stabilizzato 24-100mm equivalente con apertura f/1.8-2.8. Abbiamo poi sia un touch screen completamente orientabile da 3" e 1.04 Megapixels, sia un mirino elettronico da 2.36 Megapixels.

L'ergonomia è impreziosita da doppia ghiera per tempi e diaframmi, ghiera dedicata alla compensazione, ghiera coassiale all'ottica e flash a scomparsa. Immancabili le riprese video in FullHD 1080/60p, ma troviamo anche il salvataggio in formato RAW, il filtro ND integrato e la connettività Wi-Fi con NFC.

La Canon PowerShot G5 X sarà in vendita a partire da Novembre ad un prezzo di lancio di 799 Dollari.

Via | Canon

  • shares
  • Mail