National Geographic Indonesia esce senza foto di copertina

National Geographic Indonesia

Il National Geographic è un’istituzione, tutti i fotografi sarebbero onorati di poter pubblicare su questa rivista e soprattutto di conquistare la copertina. Il numero di novembre di National Geographic Indonesia non si è avvalso di nessuna foto di copertina, una scelta coraggiosa e d’impatto che la redazione ha fatto per far capire che nei cambiamenti climatici non c’è niente di bello da guardare.

Il numero di novembre di National Geographic Indonesia è un pugno allo stomaco, per parlare dei gravissimi cambiamenti climatici causati dall’uomo, la rivista ha scritto qualcosa del tipo: “Mi dispiace: Non ci sono belle immagini del cambiamento climatico. Possiamo sopravvivere?".

Niente belle foto per raccontare questo aspetto della natura, una frattura che abbiamo creato noi uomini sfruttando la nostra terra fino all’osso, fino al punto in cui gli ecosistemi perdono i loro equilibri e le tragedie sono all’ordine del giorno.

Di solito sono le fotografie a veicolare messaggi importanti, in questo caso è l’impatto di una “non foto” ad essere molto destabilizzante.

Foto | Facebook National Geographic Indonesia

  • shares
  • Mail