Altwork Station, la postazione lavoro che tutti sognano

Non è una macchina fotografica e nemmeno un obiettivo, non è un filtro e neanche una borsa, eppure la Altwork Station è una cosa che tutti i fotografi desiderano avere nella propria casa o in ufficio, un “aggeggio” che potrebbe rendere la nostra vita decisamente migliore! Ma cos’è la Altwork Station? È una postazione di lavoro che promette di liberarci dal mal di schiena e da tutti i dolori, connessi e interconnessi, allo stare seduti e chi ama la fotografia sa benissimo che metà del tempo si passa a scattare, l’altra metà (come minimo) a post produrre le fotografie.

La Altwork Station è stata realizzata da una startup con sede in California Sonoma Valley, è una postazione che comprende una comodissima poltrona ed un supporto per lo schermo e il tavolino, che si può posizionare in 4 modi diversi in modo da non fare pressioni sempre sulle stesse parti del corpo.

Questa postazione dei sogni costa ben 5900,00 dollari ed è stata costruita nell’arco di cinque anni avvalendosi di diversi ingegneri specializzati. Disponibile da metà 2016 ma già in preorder qui.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail