DJI presenta il primo mini PC da montare sui droni

DJI drone

Il mercato dei droni è in fermento, dopo aver visto il video condiviso da GoPro che annuncia il suo quadricottero per il 2016, torniamo a parlare di DJI, il principale produttore di droni al mondo che ci presenta una interessante novità. DJI ha annunciato oggi il primo mini PC da montare sui droni che permetterà agli sviluppatori di aumentare in modo esponenziale le potenzialità del drone.

Il drone su cui sarà montato il mini pc è il modello Matrice 100, già presente sul mercato, che presto sarà il protagonista delle manovre degli sviluppatori più esperti e ambiziosi. Il mini pc si chiama Manifold ed è racchiuso in uno chassis di 11 x 11 x 2.6 cm che pesa solo 200 grammi. Le caratteristiche del mini PC sono le seguenti: CPU Nvidia Tegra K1 (quad-core ARM Cortex-A15 a 2.2GHz) e GPU Nvidia 'Kepler' con 192 CUDA cores in grado di elaborare fino a 326 GFLOPS.

Manifold si potrà utilizzare su sensori di terze parti e anche con fotocamere e videocamere diverse, ad esempio quelle ad infrarossi, è chiaro che DJI vuole andare molto oltre quello a cui oggi riusciamo ad immaginare.

DJI pc per drone

Il mini pc sarà disponibile tra due settimane al prezzo di 499,00 dollari insieme a cinque anni di supporto tecnico garantito.

DJI ha dichiarato:

Con Manifold stiamo entrando in un'era di piattaforme aeree più intelligenti, veloci e potenti. Manifold apre ad una tecnologia terrestre ed aerea che possa lavorare a regime per risolvere problemi complessi

Voi che ne pensate?

Fonte | prnewswire

  • shares
  • Mail