Dalle Olimpiadi di Londra del 2012 a quelle di ieri

 The master of ceremonies using a megaphone - Topical Press Agency/Getty Images

Chi è a caccia dei particolari più memorabili e incredibili degli ultimi 116 anni di storia Olimpica, può ricorrere a “The Complete Book of the Olympics”, una sorta di bibbia revisionata lo scorso maggio da David Wallechinsky per Aurum Press, allo scopo di estendere lo sguardo storico dal 1896 al 2012.

1300 pagine di curiosità e notizie, statistiche e aneddoti, che svelano vincitori e vinti, ma anche tante discipline scomparse dall’elenco dei giochi, come è successo per le Olimpiadi di Parigi del 1900, con il Cricket, la corsa in mongolfiera ispirata dalla contemporanea all'Esposizione Universale, o il tiro al piccione vivo che non anca affatto agli animalisti.

La stessa cosa vale per il duello con le pistole dell’edizione del 1906, la Pallacorda, praticata solo nel 1900 e nel 1908, l’Arrampicata su corda in uso dal 1896 al 1932 o quel Tiro alla fune praticato alle Olimpiadi dal 1900 al 1920.

Un bel compendio fotografico arriva anche dal Daily Herald Archive custodito dal National Media Museum, anche su Flickr con 40 foto dei Giochi Olimpiadi di Londra del 1948, selezionate da un archivio che ne conta 3 milioni.

Diving at the White City Stadium - Topical Press Agency/Getty Images
Beatrice Hill-Lowe was the bronze medal winner in women\'s archery - Topical Press Agency/Getty Images
Irish high-jumper Cornelius Leahy won the silver medal with a jump of 1.88 meters - Topical Press Agency/Getty Images
Members of the British fencing team with dueling pistols, which had been an event in 1906. Sir Cosmo Duff Gordon (left) would, a few years later, survive the sinking of the Titanic - Topical Press Agency/Getty Images

Foto | NPR - Fstoppers

  • shares
  • Mail