Cos'è il rumore dell’immagine e come evitarlo

rumore digitale

Il rumore nelle immagini digitali è il nemico numero uno dei fotografi, è una mancanza di informazioni che si traduce in granulosità informe, puntinatura monocromatica e macchioline colorate. Il rumore digitale, in generale, dovrebbe essere evitato in fase di scatto, se poi ce n’è poco si può recuperare in post produzione con programmi e tecniche apposite. Le moderne reflex soffrono sempre meno del problema rumore ma questo non vuol dire che noi non dobbiamo stare attenti.

Le cause del rumore:


  • Il sensore della macchina è piccolo

  • Il sensore è piccolo ma affollato di pixel: tanti pixel vuol dire più dettaglio ma anche più rumore. A parità di sensore, meglio scegliere meno megapixel.

  • Uso di ISO molto alti, più di quelli che la macchina è in grado di gestire.

  • Temperatura del sensore troppo elevata

  • Pose lunghe

Consigli per evitare e limitare il rumore:


  • Usare il treppiedi e mettere la fotocamera in manuale

  • Tenere gli ISO più bassi possibile

  • Preferire una buona reflex ad una compatta soprattutto quando c’è poca luce

  • Spegnere la macchina quando non serve per non surriscaldare il sensore.

  • Scattare in RAW

Foto | wikipedia

  • shares
  • Mail