Kodak tira un respiro di sollievo grazie alla Forza!

Il regista J.J. Abrams del settimo episodio di Star Wars, Il risveglio della Forza, ha utilizzato la pellicola cinematografica di Kodak, aiutandola ad uscire dalle sue difficoltà finanziarie

Non c'è due senza tre. Ed ecco che torno a parlare del settimo episodio di Star Wars, Il risveglio della Forza. Ovviamente vi tranquillizzo ancora una volta: non ho la minima intenzione di fare uno spoiler. Bensì voglio semplicemente segnalarvi che grazie a questo film la Kodak tira un respiro di sollievo.

Infatti il regista J.J. Abrams fa parte della cordata di nomi che ha deciso di lavorare usando prodotti Kodak, in modo da evitare la fine della produzione della sua pellicola cinematografica. Siccome poi è previsto che anche il prossimo episodio, ovvero l'ottavo della saga, sarà realizzato con la pellicola Kodak, l'azienda prevede per il prossimo anno di tornare finalmente in attivo.

starwarskodak.jpg

Quindi se andrete a vedere il film (io l'ho già fatto una settimana fa), sappiate che oltre ad arricchire quel gruppetto di arzilli vecchietti che rispondono ai nomi di Harrison Ford, Mark Hamill e Carrie Fisher, darete anche una mano a quel pezzo di (sfortunata) storia della fotografia rappresentata dal marchio Kodak.

Via | PetaPixel

  • shares
  • Mail