Impact, il video verticale in 4K con 1000 fotogrammi al secondo

Da quando gli smartphone hanno cominciato a girare video abbiamo assistito ad una progressiva ed inesorabile diffusione dei video verticali, una leggerezza che sul momento non viene notata ma che poi, a video, mostra tutti i suoi limiti. Oggi però vediamo un video molto particolare, girato in verticale ma con cognizione di causa.

impact

Secondo l’autore Jean-Charles Granjon il taglio verticale in questo caso contribuisce alla causa, ovvero a trasmettere la forza e la bravura del campione del mondo subacqueo Lionel Franc, un atleta francese che si è tuffato da un dirupo ad un’altezza di circa 100 metri.

Il video si chiama Impact e ci mostra il tuffo di Lionel Franc con un inedito modo di ripresa, che in effetti enfatizza la forza, la passione e la tecnica. Il vide è stato girato con due telecamere ad alta velocità Phantom Flex, una è stata posizionata sulla terra ferma ed una sotto l'acqua in modo da avere punti di ripresa diversi per ogni fase del tuffo. I filmati sono stati girati in 4K e a 1.000 fotogrammi al secondo, l’ottimo montaggio e la post produzione sono solo la ciliegina sulla torta di un lavoro ben eseguito che ci dimostra che le regole sono fatte per essere infrante.

Fonte e Foto | petapixel

  • shares
  • Mail