Leica X-U, quando la compatta APS-C di lusso decide di buttarsi nel fango

È stata appena annunciata la nuova compatta "a prova di bomba" Leica X-U con sensore APS-C da 16.5 Megapixels ed ottica fissa Summilux f/1.7 35mm equivalente

Quando si parla di Leica si parla di un prodotto di lusso. Non a caso è una delle poche aziende ad offrire ai propri clienti la possibilità di avere una fotocamera "à la carte", ovvero personalizzata fin nei minimi dettagli. Ma non è detto che una fotocamera di lusso sia destinata solo alle serate mondane.

Una fotocamera di lusso può infatti affrontare anche il fango di una pista di motocross, specialmente se si chiama Leica X-U. Questo il nome della nuova nata, una compatta con sensore APS-C CMOS da 16.5 Megapixel
ed ottica fissa Leica Summilux 23 mm f/1.7 ASPH., equivalente ad un 35mm sul formato pieno.

Ma la sua vera peculiarità è la struttura a "prova di bomba": può resistere a cadute, al freddo, alla polvere ed in particolare all'acqua, spingendosi fino a 15 metri di profondità. Il tutto mantenendo la classica ergonomia delle Leica, con tanto di ghiere dedicate per tempi e diaframmi.

La Leica X-U è già disponibile per l'acquisto con un prezzo di lancio di 3.300 Euro.

Via | Leica

  • shares
  • Mail