Figlio di Beckham fotografa Ads Burberry a 16 anni e quasi 6milioni di seguaci Instagram

Con un nome che guarda oltre il ponte e un cognome celebre anche tra i non appassionati di calcio e moda, Brooklyn Beckham, primogenito sedicenne della stirpe Beckham/PoshSpice, ha appena trasformato in contratto la sua passione per la fotografia, già nota ai lettori di Miss Vogue UK e delle interviste del padre.

Il suo ingaggio come fotografo dell'ultima campagna di profumo Burberry, già sui social della griffe con scatti e obiettivi (Leica, Canon, ...) che incoraggiano i fan a seguire le riprese dal vivo con l'hashtag #THISISBRIT, non ha ovviamente tardato a sollevare sopracciglia e polemica, insieme ad accuse di nepotismo da professionisti e aspiranti tali con anni di gavetta sulle spalle.

A pesare sulla scelta di Burberry, insieme alla notorietà cool di mamma e papà, devono essere stati anche i quasi sei milioni di seguaci Instagram di Brooklyn Beckham, insieme al fatto che suo fratello minore Romeo, già modello per tutte le stagioni del brand, posando per la campagna Holiday della griffe, a 48 ore dal lancio aveva già raggranellato 11m visite. Tutto si può dire tranne che non abbia l'appeal che fa gola a griffe di lusso.

Una foto pubblicata da Brooklyn Beckham (@brooklynbeckham) in data: 29 Gen 2016 alle ore 05:00 PST

Una foto pubblicata da Brooklyn Beckham (@brooklynbeckham) in data: 30 Gen 2016 alle ore 09:59 PST

Una foto pubblicata da Brooklyn Beckham (@brooklynbeckham) in data: 30 Gen 2016 alle ore 04:36 PST

Una foto pubblicata da Burberry (@burberry) in data: 30 Gen 2016 alle ore 01:19 PST

  • shares
  • Mail