Martin Parr al rabarbaro nella più grande mostra inglese

Le sfumature cremisi del business del rabarbaro e della vita inglese che non vede mai la luce del giorno, arricchiscono la più grande mostra di Martin Parr nel Regno Unito

Di questi tempi una visita nello Yorkshire inglese assicura bocconcini appetitosi del loro celebre rabarbaro, coltivato a lume di candela in capannoni che, replicando le condizioni climatiche siberiane originarie, traducono la ricerca della luce in crescita furiosa degli steli, rendendoli più lunghi e dolci.

Una coltivazione precoce e forzata, praticata esclusivamente nell’area di 23 chilometri quadrati del cosiddetto triangolo del rabarbaro, tra Wakefield, Morley e Rothwell, celebrata dal Wakefield Festival of Food, Drink and Rhubarb nel mese di febbraio, dall'opera letteraria di Oliver Goldsmith, dall'ultimo progetto fotografico di Martin Parr e la mostra che ripercorre un quarantennio di progetti e paradossi della middle class inglese al The Hepworth Wakefield. La più grande retrospettiva di Parr nel Regno Unito, da quella al Barbican nel 2002.

Con la consueta abilità di stanare pathos e paradossi nelle pieghe più in ombra e assolate della sua società, Parr mette a fuoco questo angolo di vita inglese che non vede mai la luce del giorno, insieme alle sfumature cremisi del business del rabarbaro, dal duro tempo di lavoro, al freddo e al buio fotografato a lume di candela, a quello libero delle comitive di turisti che sfama.

Tornando nella regione dove ha trascorso le vacanze estive dell'infanzia con i nonni e scoperto la passione per la fotografia con nonno George della Royal Photographic Society, Parr ha trascorso gli ultimi 12 mesi sul progetto che le celebrazione del quinto anniversario dell'apertura del The Hepworth Wakefield portano in mostra, con una selezione di 300 immagini che arrivano dalle precedenti serie, a partire dalle prima esperienze di vita e crescita nello Yorkshire con gli scatti in bianco e nero di The Non-Conformists (1975-80).

In mostra con The Rhubarb Triangle and Other Stories, anche l'acclamata The Last Resort (1983-85) con il tempo libero dei bagnanti della classe operaia a New Brighton e il ceto medio di Bristol di The Cost of Living (1989), l'ironia degli Autoportrait (1991-2012) del presidente della Magnum Photos e le sfumature blu meringa di Common Sense (1995-99) che non negano gli occhiali da sole neanche ai cani.

The Rhubarb Triangle and Other Stories: Photographs by Martin Parr
Fino al 12 giugno 2016
The Hepworth Wakefield
Gallery Walk
Wakefield
West Yorkshire

Foto | The Rhubarb Triangle and Other Stories: Photographs by Martin Parr, Courtesy The Hepworth Wakefield

  • shares
  • Mail