Tim Macmillan, il ritratto 4D fatto con 53 GoPro

Tim Macmillan

Dopo i ritratti in 2D e quelli in 3D, è arrivato il momento dei ritratti in 4D come quello realizzato da Tim Macmillan che con le risorse della sua società, la Timeslice Films, ha creato un autoritratto davvero originale. Per fare il ritratto 4D navigabile, Tim Macmillan ha usato ben 53 GoPro, il risultato lo potete vedere qui sotto, è una foto navigabile a 360° che si può esplorare da ogni angolazione.


Tim, captured in 4D with GoPro
by Timeslice
on Sketchfab

Per realizzare la sua impresa Tim Macmillan ha utilizzato GoPro Array sincronizzato per il 4D in modo da poter fare questo ritratto. L’attrezzatura usata è formata, in particolare, da 53 fotocamere GoPro Hero3+ Black Edition montate in modo da poter mettere insieme tutti questi filmati, Timeslice Films si sta specializzando per mettere a punto delle piattaforme e delle tecnologie per i video in 4D in modo da poter fare video, filmati e piccole clip navigabili.

Fonte | petapixel

  • shares
  • Mail