Cortona On The Move 2016: call contest e mostre

Aspettando la sesta edizione del Cortona On The Move, in Toscana dal 14 luglio al 2 ottobre 2016

Il calendario dei festival internazionali di fotografia ha in serbo molto per appassionati e professionisti di ogni genere, anche in Italia. Tra questi, la sesta edizione del Cortona On The Move, apre oggi le selezioni per il Circuito OFF, dedicato ai fotografi emergenti e ai cinque aspiranti vincitori che parteciperanno al festival internazionale di fotografia che ha in serbo mostre, workshops, letture portfolio e premi, dal 14 luglio al 2 ottobre 2016.

Avendo come tema il viaggio, come movimento, scoperta e cambiamento interiore, ogni aspirante potrà presentare il proprio contributo, rigorosamente inedito, entro il 31 marzo 2016 alla selezione gratuita che ha già attirato e premiato fotografi di tutto il mondo, come nella scorsa edizione.

Cortona On The Move 2016: Circuito OFF - Regolamento

Invia da un minimo 10 a un massimo 20 foto in formato JPG di dimensioni non superiori a 2MB per file

Le immagini dovranno essere accompagnate da un testo di massimo 15 righe. I lavori presentati dovranno essere inediti (non devono essere stati esposti in precedenza o pubblicati da alcuna parte) e l'autore deve essere proprietario dei diritti.

L'autore si impegna a cedere al festival i diritti per la realizzazione della mostra e della promozione commerciale cartacea del lavoro.

Nel caso in cui un progetto fosse stato elaborato a più mani, è necessario presentarlo con l’accordo di tutte le parti coinvolte, accompagnato da una liberatoria dei soggetti in questione.

Le stampe saranno a carico dell’associazione ONTHEMOVE e diventeranno parte dell’archivio dell’associazione che potrà utilizzarle in altri eventi.
A ogni immagine presentata in bassa risoluzione deve corrispondere un file in alta risoluzione di almeno 10MB, che verrà richiesta in caso il lavoro venga selezionato per il circuito OFF.

Per ulteriori informazioni: off@cortonaonthemove.com

I cinque lavori selezionati, oltre ad essere prodotti da Cortona On The Move 2016 ed esposti nei mesi del festival toscano che come di consueto più contare su grandi professionalità legate al mondo della fotografia, il prossimo novembre saranno anche esposti a Torino, nel corso della rassegna di arte contemporanea Paratissima, con la quale Cortona On The Move ha attivato una collaborazione dal 2015.

Nel frattempo potete iniziare anche a prepararvi alla call che dal prossimo 15 aprile aprirà a fotografi professionisti ed emergenti, di ogni, età, genere e nazionalità, le selezioni gratuite alla Felicità In movimento del Premio Internazionale Happiness On The Move.

Cortona On The Move 2016: Happiness On The Move - Regolamento

Il tema del progetto è la FELICITÀ
Ogni autore può inviare fino a 3 progetti (NB: è necessario ripetere la registrazione prima dell'up-load di ogni progetto).
Ogni progetto deve contenere da un minimo di 8 immagini ad un massimo di 15.
L'upload del materiale sarà possibile dopo aver compilato la scheda di partecipazione e il modulo di iscrizione accessibili a questo link (iscrizioni non ancora aperte)
Per i progetti a più mani è obbligatorio presentare una liberatoria.
È necessario allegare un testo esplicativo del progetto e una breve biografia (non più di 1000 battute per documento).
I files devono avere una dimensione di 800 pixel sul lato lungo, una risoluzione di 72 dpi, possono essere a colori o b/n e devono essere in formato JPG.
I nomi dei files dovranno rispettare la stringa COGNOME_INIZIALE DEL NOME_NUMERO DELL’IMMAGINE NELLA SEQUENZA. Ad esempio, James Frey nominerà i suoi files così:
FREY_J_001.jpg
FREY_J_002.jpg
FREY_J_003.jpg
Il termine ultimo per partecipare al premio sono le 23.59 (Central European Time) del 31 maggio 2016.
Il lavoro selezionato sarà stampato a spese dell’organizzazione e sarà esposto nell’edizione 2017 del festival.
La premiazione avverrà a Cortona, durante i giorni di inaugurazione del festival.
I partecipanti al concorso danno esplicito consenso - qualora selezionati - all’utilizzo delle loro immagini da parte degli organizzatori sia per l’esposizione che per tutte e solo le pubblicazioni e le attività promozionali future collegate al concorso, senza che sia corrisposto alcun compenso all’autore o a terzi a qualsiasi titolo.
La partecipazione al concorso sottintende che l’autore sia in possesso dell’autorizzazione all’utilizzo delle immagini da parte dei soggetti raffigurati; utilizzo di cui si assume egli stesso, per intero, la responsabilità. I diritti delle opere rimarranno proprietà dell’autore.

LA GIURIA

Daphne Angles - The New York Times in Paris
Simon Bainbridge - British Journal of Photography
Elena Boille - Internazionale
Tim Clark - 1000words Magazine
Renata Ferri - Io Donna, Amica
Veronica Nicolardi - Cortona On The Move
Irene Opezzo - La Stampa
Arianna Rinaldo - Cortona On The Move
Fiona Rogers - Magnum
James Wellford - Screen

Il vincitore, selezionato da una giuria di photoeditor ed editori internazionali, oltre ad aggiudicare un premio in denaro di 4.000 euro (finanziato dal Consorzio Vino Chianti), si candiderà anche per l'esposizione al Cortona On The Move 2017, come Futuristic Archaeology di Daesung Lee, autore coreano vincitore dell’edizione 2015, sarà in mostra a Cortona On The Move 2016.

Per favorire la più ampia adesione, ai fotografi è concesso di partecipare ad entrambi i contest, a condizione di farlo con lavori differenti.

Aggiornamento alla segnalazione del 22 febbraio 2016

Questo nuovo aggiornamento offre uno sguardo approfondito al programma della 6° Edizione del festival internazionale di fotografia Cortona On The Move, tra premi internazionali e il nuovo Photobook Review and Prize, occasioni di incontro e mostre fotografiche (nella photogallery), pronte a spaziare dai paradisi fiscali all’immigrazione della prima retrospettiva europea del grande Larry Towell, all’archeologia futuristica dell’emergente Deasung Lee, vincitore dell'edizione Happiness On The Move 2015.

Tra queste anche وروب Europa, il racconto delle migrazioni che anima la mostra con la selezione dell’archivio Magnum Photos e un libro di circa 400 pagine, realizzati insieme a Magnum Photos e all’associazione culturale spagnola Al-liquindoi, con i fotografi ufficiali Magnum come Jonas Bendiksen, Thomas Dworzak, Alex Majoli, Paolo Pellegrin, Mark Power, Moises Saman, Jerome Sessini e Peter Van Agtmael.

Il programma dei workshop ancora in progress, conta già Darcy Padilla, Larry Towell, Eolo Perfido e Simona Ghizzoni, tra gli italiani vincitori dei Sony World Photography Awards 2016, mentre è già noto l'elenco dei photo editor per le letture portfolio:

Daphné Anglès - The New York Times in Paris
Emma Bowkett - Financial Times Weekend Magazine
Manila Camarini - D di Repubblica
Tim Clark - 1000words Magazine
Louise Clements - FORMAT / QUAD
Lucy Conticello - M, le magazine du Monde
Ruth Eichhorn - GEO Germania
Tiziana Faraoni - L'Espresso
Renata Ferri - Io donna, Amica
Shannon Ghannam - Freelance Consultant
Magdalena Herrera - GEO Magazine Francia
Sandro Iovine - FPmag
Emanuela Mirabelli - Marie Claire
Irene Opezzo - La Stampa
Fiona Rogers - Magnum
Maarten and Marie Louise Schilt - Schilt Publishing & Gallery
Raffaele Vertaldi - Il Sole 24 Ore
Jamie Wellford - Screen

Aggiornamento del 27 aprile 2016

Con questo nuovo aggiornamento diamo uno sguardo ai finalisti selezionati per esporre nel Circuito OFF del Cortona On The Move, insieme ai dieci fotografi che proietteranno i propri lavori durante la settimana inaugurale del festival.

I finalisti

Anna Filipova - Research at the End of the World
Gabriele Duchi - Working Holiday Visa: Australia
Giulia Mangione - Danesland
Christian Werner - 74
Sandra Hoyn - The Longings of the Others


Fotografi che proietteranno i propri lavori durante la settimana inaugurale del festival:

William Sands - #BlackPowerMatters
Clara Vannucci - Eritrea - Cinema Impero
Alfredo Chiarappa - Newborn: Suspension
Ke Peng - Primal Planet
Mariano Silletti - Ludovicu
Charlotte Pert - និរទេស | DEPORTED
Michal Siarek - Alexander
Rocco Rorandelli - The Refugee Trail
Michele Spagnolo - Solitude's Sea
Simone Sapienza - Charlie surfs on Lotus flowers

Aggiornamento del 27 maggio

A pochi giorni dall'inizio del viaggio con la fotografia di Cortona On The Move e la mostra della "Futuristic Archaeology" di Daesung Lee, vincitore del premio HAPPINESS ONTHEMOVE 2015, la giuria della quinta edizione del premio internazionale ha scelto il vincitore di questa edizione, in mostra nella prossima.

Il premio HAPPINESS ONTHEMOVE 2016, va alla dimensione conviviale di "Golden Days Before They End", colta nelle piccole osterie della capitale austriaca dal fotografo Klaus Pichler, perché la felicità ha tante facce.

«La felicità non è solo sorrisi e facce felici, un biglietto di auguri o un cielo azzurro, è una emozione complessa che tocca le persone in maniera diversa. Klaus Pichler, di Vienna, ci mostra tutto ciò documentando le facce familiari e le famiglie temporanee dei clienti abituali dei bar e dei pub della sua città, nei loro incontri spontanei e rituali quotidiani».

Il fotografo che a Vienna vive e lavora, riceverà il premio sabato 16 luglio a Cortona da Lorenzo Tersi, wine advisor del Consorzio Vino Chianti che da tre edizioni organizza il premio insieme al Cortona On The Move.

Cortona On The Move
fotografia in viaggio 2016

14 luglio - 2 ottobre 2016
FORTEZZA DEL GIRIFALCO - EX MAGAZZINO DELLE CARNI - VECCHIO OSPEDALE - RUGA PIANA 60 - CHIESA DI SANT'ANTONIO - VICOLO SANTUCCI
Cortona (AR)

  • shares
  • Mail