Open source food: cibo e internet

bookmarking open source food

Dopo aver parlato di “Tastespotting”, è inevitabile citare anche questo gustosissimo sito. Come nel precedente, anche anche su “Open source food” c’è un vero e proprio bookmarking di immagini di cibo, dove si può spaziare da piatti dolci a salati.

La cosa che lo differenzia in po’ è che gli utenti iscritti al sito possono creare le proprie ricette e inserirle sul portale, con fotografie e ingredienti annessi. Il sito è facilmente navigabile, suddiviso in sezioni basate sui cibi oppure sui nomi degli utenti iscritti.

Selezionando un piatto si può risalire a chi lo ha inserito, agli ingredienti e alle procedure per cucinarlo. Inoltre sono presenti anche le pietanze correlate al piatto scelto. Buon appetito.

Via | lightgreen

  • shares
  • Mail