Trovato morto Bob Adelman, il fotografo dei diritti civili famoso per le foto a Martin Luther King

L’85enne fotografo americano Bob Adelman è stato trovato morto e con una ferita alla testa lo scorso fine settimana nella sua casa di Miami Beach, quest’uomo non è un fotografo di quartiere, è una persona che con le sue fotografie ha scritto la storia. Bob Adelman è stato un grande fotografo dei diritti civili, con coraggio e dedizione ha fotografato le rivolte e le proteste ed ha permesso al mondo di conoscere quello che stava succedendo in America. Probabilmente le sue foto hanno ispirato tante altre persone ad alzare la testa e pretendere di più per le loro vite.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/sdk.js#xfbml=1&version=v2.3"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

Bob Adelman 1931-2016Bob was a great civil rights photographer. He took this photo of Martin Luther King delivering...

Pubblicato da Elizabeth Wurtzel su Domenica 20 marzo 2016

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/sdk.js#xfbml=1&version=v2.3"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

Bob Adelman ha fotografato il movimento afroamericano per i diritti civili negli Stati Uniti, ha marciato insieme a loro, ha rischiato e si è sporcato, ha fotografato Martin Luther King durante il celebre discorso “I Have a Dream” al Lincoln Memorial nel 1963.

Bob Adelman

La cosa assurda è che durante le rivoluzioni Bob Adelman sapeva benissimo i rischi che correva ed era pronto a morire, sapeva che sarebbe potuto succedere in qualunque momento, di certo non si sarebbe mai aspettato di morire a 85 anni per una ferita alla testa e in circostanze sospette.

Fonte | petapixel

  • shares
  • Mail