Arles 2016: Les Rencontres de la Photographie

Rencontres d'Arles 2016 estende orizzonti, confini e location, in omaggio a Michel Tournier, con grandi fotografi e giovani artisti


    Seguendo Walker Evans lungo la strada intrapresa da “Anonymous”, torno nella cittadina di Provenza pronta ad accoglierlo durante la 47° edizione dei Rencontres d’Arles, con il ricco programma che estende orizzonti, confini e location, spaziando dalla fotografia documentaria alla street photography, dai grandi nomi ai giovani artisti.

    Les Rencontres de la photographie di Arles 2016, per la seconda volta sotto la guida di Sam Stourdzé, è dedicato al contributo dello scrittore Michel Tournier scomparso lo scorso gennaio, tra i fondatori dei Rencontres d'Arles, con il fotografo locale Lucien Clergue e lo storico Jean-Maurice Rouquette.

    Con 137 artisti, 48 curatori, 3500 opere e 8 nuove sedi, l'eclettica programmazione del festival, divenuto nel corso degli anni punto di risonanza internazionale per la fotografia, dedicherà un'intera sezione alla fotografia documentaria con una collettiva dedicata all'11 settembre, l'esplorazione dei campi di battaglia di tutto il mondo di Yan Morvan, dall'aborto di Laia Abril, agli stili di vita radicali di Piero Martinello, dalla scomparsa degli oppositori politici nel Sud America messo a fuoco da Joao Pina, ai nuovi approcci al documentario.

    Mostre in sintonia con le evoluzioni dei tempi e dei mezzi, senza lesinare l'armamentario di Monsters & Co che arrivano dalla settima arte, l'umorismo di "Hara-Kiri" in omaggio alla rivista omonima, il piglio ironicamente surreale, introdotto sin dalla locandina, con le passioni e ossessioni riversate da Maurizio Cattelan and Pierpaolo Ferrari alla rivista d'artista TOILETPAPER, edita da Damiani Editore.  

    12909459_841470145981998_3153125153736596733_o.jpg

    La street photography anima ben cinque mostre, con la prima retrospettiva europea di Sid Grossman, un dialogo tra Garry Winogrand e Ethan Levitas, le strade di Peter Mitchell, i ritratti di Eamonn Doyle, i rifiuti di Christian Marclay, la New York di Ethan Levitas, insieme ad un maestro del calibro di William Klein.

    Tra il leggendario fotoreporter Don McCullin (Chiesa Sainte-Anne), collettive di Bad Kind e factory di Lady Liberty (Musée Départemental Arles Antique), le perfette imperfezioni dell'arte con l'arte di baciare a caso gli errori (Palais de l'Archevéché), arriva in mostra anche l'Africa Pop, dalla Nollywood cinematografica alla Swinging Bamako (Sala Grande).

    Per il secondo anno consecutivo,le rencontres de la photographie 2016 torna ad aprire la call del Luma Rencontres Dummy Book Award per finanziare la pubblicazione di un libro con €25,000. Gli interessati hanno tempo fino al prossimo 7 maggio per presentare il proprio.

    Tutto questo insieme a discover Prize, Arles Books, Night of the year, Olympus conversation, nella programmazione che dispone di cinque nuove sedi, tra cui l'ex Arles Mistral College (ora roccaforte di Cosmos Arles Books e Salon du livre de la photo), la Fondazione LUMA al Parc des Ateliers e la Fondazion Manuel Rivera-Ortiz, insieme a la Carré d’Art de Nîmes, la fondation Lambert d’Avignon et la Villa Méditerranée di Marsiglia, situate fuori Arles ma tutte parte del progetto «Grand Arles express» pronto a scaldare l'estate in Provenza, dal 4 luglio al 25 settembre 2016. 

    Les Rencontres d'Arles 2016
    4 luglio - 25 settembre 2016
    Arles
    Francia

    Aggiornamento alla segnalazione del 25 marzo 2016

    Immagini dai Rencontres d'Arles 2016

    Chi non riesce a fare un giretto tra le 40 mostre del circuito ufficiale e il centinaio del circuito off dei Rencontres d'Arles 2016, può sempre approfittare di video, scatti e condivisioni, compresi gli avvistamenti di Giuditta Martinicchio nella gallery a seguire.

    buona passeggiata ...

    #Repost @acp.photo ・・・ Bernard Plossu #rencontresarles2016

    Una foto pubblicata da Les Rencontres d'Arles (@rencontresarles) in data: 7 Lug 2016 alle ore 02:51 PDT

    Architecture 'nd Photo !!! #toiletpapermagazine #mauriziocattelan #pierpaoloferrari #arles #arles2016 #rencontresarles2016 #festivalphotography #architecture

    Una foto pubblicata da Fondation Yves Rocher (@fondationyvesrocher) in data: 7 Lug 2016 alle ore 02:27 PDT

    #recontresdarles #arles2016 #arles #iphoneonly #lerecontresdelaphotographie

    Una foto pubblicata da Michael Prince (@michaelprincephotography) in data: 7 Lug 2016 alle ore 13:49 PDT

    Il Gatto @martinbrunophoto at @eamonn.doyle.d1 END @rencontresarles #rencontresarles2016 #arles2016

    Una foto pubblicata da Roberta Molteni (@robertamoltenistudio) in data: 7 Lug 2016 alle ore 13:15 PDT

    #arles2016 #camargue #camarguais #western #church #eglise #france #photo #festival #blackandwhite

    Una foto pubblicata da nickmarco (@nickmarco) in data: 7 Lug 2016 alle ore 11:18 PDT

    La Feme-Jaguar | Yann Gross | #arles2016

    Una foto pubblicata da Milena Machado Neves (@milenam) in data: 7 Lug 2016 alle ore 17:05 PDT

    Arles 2016 #arles #rencontresarles #arles2016 #streetphotography #me #photography

    Una foto pubblicata da Mariangela Della Notte (@mariangeladellanotte) in data: 7 Lug 2016 alle ore 06:48 PDT

    #rencontresarles here we are! #arles2016 #arles #yanngross #thejungleshow #amazon

    Una foto pubblicata da CINQ ÉTOILES PRODUCTIONS (@cinqetoilesproductions) in data: 7 Lug 2016 alle ore 02:54 PDT

    #CharlesFreger - Yokainoshima is a celebration of Japanese folk ritual at Église des Trinitaires in Arles. #galleriacarlasozzani #arles2016

    Una foto pubblicata da GALLERIA CARLA SOZZANI (@galleriacarlasozzani) in data: 7 Lug 2016 alle ore 06:16 PDT

    #regardpersonnel #palermofoto #arles2016 #voiesoff2016 #bluenudes

    Una foto pubblicata da Salvo Veneziano (@salvoveneziano) in data: 7 Lug 2016 alle ore 08:45 PDT

    Finally in Arles @rencontresarles beautiful exposition @yann.gross The jungle show #rencontresarles2016 #arles2016

    Una foto pubblicata da Roberta Molteni (@robertamoltenistudio) in data: 5 Lug 2016 alle ore 11:22 PDT

    Foto | Rencontres d'Arles 2016, Courtesy dell'artista © Rencontres Arles
    Foto | Rencontres d'Arles 2016, Courtesy © Giuditta Martinicchio

  • shares
  • Mail