FUGAZINE # 04: I AM DARIO di Gianluca Abblasio

I AM DARIO di Gianluca Abblasio, da Centocelle alle pagine di FUGAZINE # 04, dal Pigneto al Funzilla Fest 2016

FUGAZINE # 04 ha appena spiccato il volo dal tatuaggio e lo sguardo di Dario, sospeso tra le ombre e le luci del bianco e nero di Gianluca Abblasio e l'obiettivo sedotto dalla performance da “Rock Star” in cerca di riscatto dalla effimera notte romana, strappata alla realtà delle vite di periferia.

Dopo aver fornito carta resistente e una nuova dimensione alle sfumature del disagio di Simona Pampallona, alle geometrie di pelle tatuata dell'universo femminile di Paola Serino, al senso di spaesamento lynchiano di Massimiliano Pugliese, il nuovo numero della fanzine realizzata dalla piccola etichetta indipendente di produzioni fotografiche nata da passione e dedizione di Paolo Cardinali, si dedica al protagonista 'sincero, spudorato, fragile e confuso' del progetto a lungo termine di Gianluca Abblasio.

"È androgino, fottutamente notturno e sembra essere nato per diventare una rockstar; è pieno di sogni e amato da tutti. Il suo palcoscenico si chiama Roma est, tra la Casilina, Centocelle e il Pigneto"

I AM DARIO

A chi sono mai piaciuti i concorsi canori? Certamente non a me.

E poi figurarsi, sono anche timido. Cantare, quello sì che mi ha sempre interessato. Si dice che alcuni nascono rockstar e mi sa tanto che io sono uno di quelli.

Perché quando sono sul mio palco, nel mondo che io scelgo, la timidezza non mi appartiene.

Non sono ancora una rockstar, ma io già la faccio la rockstar e il mio palcoscenico si chiama Roma est. Che ne volete sapere voi se non avete mai visto la Casilina, Centocelle o il Pigneto?

Che ne volete sapere voi quando esci da un locale e il sole sorge e la luna se na va a letto insieme a me.

E poi mi vorreste dire che non sono nato per stare sopra un palco?

C’è gente che mi adora, c’è gente che non può fare a meno di me, c’è gente che brama le mie labbra e pensate: non mi hanno neanche sentito cantare.

Io sono uno show notturno, in movimento, rapito dal desiderio di essere come sono: androgino e bello e amato e fottutamente notturno.

E secondo voi questa non sarebbe una rockstar?

Ma c’è anche una luce che non è quella della luna: è quella della mia vita, perché anch’io ho bisogno di pagare l’affitto. Ma anche quando lavoro per il pane voglio essere me stesso.

Potreste dire lo stesso di voi?

Non nego mai chi sono.

Né a me. Né tantomeno alla mia famiglia.

Se non fosse chiaro, io sono Dario.

Fugazine: #04
I AM DARIO
Gianluca Abblasio
Uscita: Aprile 2016
Formato: 44 pagine + copertina | 18cmx24cm
Carta: Fedrigoni X-PER 140gr + Fedrigoni Woodstock 260gr black
Stampa: Digital Indigo Print
Rilegatura: Manuale a filo
Tiratura: 177 numerate

Per acquistare la fanzine dedicata a “I am Dario” di Gianluca Abblasio, tra i vincitori del Portfolio Italia 2015, potete richiederla via posta, scrivendo a info@fugazine.com (12€ + 3€ di spese di spedizione Italia).

A chi non perderebbe mai l'occasione di toccare e annusare fanzine, dopo la serata di lancio alle Officine Fotografiche di Roma, consiglio di approfittare del banchetto Fugazine ospitato al Funzilla Fest insieme a molti altri, in occasione del primo festival italiano dedicato a fanzine e autoproduzioni fotografiche, il primo festival italiano interamente dedicato alle fanzine fotografiche italiane ed estere, in programma alla Galleria Microprisma (sabato dalle 16.00 alle 24.00, domenica dalle 11.00 alle 22.00).

  • shares
  • Mail