Mostre fotografiche di primavera a Milano

In primavera, uno sguardo a Milano assicura tanti risvegli e punti di vista diversi, anche sulle guerre di ieri e oggi, in mostre fotografiche e metafore, dal Limbo di profughi ed esiliati messo in scena da Gohar Dashti fino al 16, all'Italia della Liberazione prorogata al 17 aprile 2016.

Tra equilibri artistici e sbilenchi sul mondo, la fotografia che dialoga con la musica e foreste dell'anima, sfiora il circuito delle 100 mostre fotografiche del Photofestival 2016, insieme ai silenzi di Michael Kenna e i ricordi di Mario Dondero, quanto quelli in Fiera con il MIA FAIR, spaziando da viaggi migranti a ritratti dell'universo femminile, sperimentazioni e visioni contemporanee.


Martin Karplus fotografo: il colore degli anni ’50

Lo Spazio eventi del grattacielo Pirelli ospita la prima personale in Italia di Martin Karplus fotografo (Vienna, 1930), personalità di spicco nel panorama scientifico internazionale e vincitore del Premio Nobel per la Chimica nel 2013. La mostra a cura di Sylvie Aubenas della Bibliothèque nationale de France, offre una selezione di oltre sessanta opere della produzione fotografica dell’autore negli anni Cinquanta e Sessanta, tra vita e avventure vissute dal chimico in vari Paesi del mondo. La mostra si accompagna ad un concorso fotografico dedicato a giovani studenti lombardi, realizzato in collaborazione con Regione Lombardia e Università degli Studi di Milano.

7 aprile al 26 maggio 2016
Photofestival 2016
Grattacielo Pirelli
Spazio Eventi, 1° piano
Via Fabio Filzi, 22
Milano

È un grande piacere invitarVi alla mostra "Martin Karplus fotografo: il colore degli anni '50 e Concorso fotografico...

Pubblicato da M4A MADE4ART su Venerdì 1 aprile 2016
  • shares
  • Mail