I nuovi Re Mida del mercato sono i cagnolini più popolari su Instagram

Instagram e i social network sono una fonte di guadagno per molte persone, quello che sorprende è che lo è diventata anche per i cani, questa tendenza è emersa tramite le pagine del Wall Street Journal che ha esaminato questo fenomeno. Esiste addirittura un’agenzia, la The Dog Agency che mette in comunicazione i cuccioli più popolari del web con dei marchi interessati a farsi pubblicità, tra i quali ci sono anche Google e Nikon.

L’agenzia è stata fondata da Loni Edwards, il felice proprietario di Chloe the mini frenchie, un cagnolino che su Instagram conta ben 127 mila follower. Vi sorprenderà sapere che ci moltissimi marchi, grandi e piccoli, sono alla ricerca di cagnolini da usare come testimonial per i loro prodotti, e non parliamo solo di cibo o prodotti per animali, ma di tantissimi prodotti che vanno dalle moquette agli aspirapolvere.

Pare che un cucciolo con 150.000 e 250.000 seguaci possa guadagnare orientativamente 3.000 dollari per post! La cosa bella è che la maggior parte di questi account nascono per passione e non per guadagnare

wishing it was pool weather ? #tb to last summer ? @timstorch

Una foto pubblicata da Chloe (@chloetheminifrenchie) in data: 2 Apr 2016 alle ore 17:32 PDT

Eliana & Alexis, Siberian Huskies (10 m/o) – Available for adoption today at #adoptapalooza from @huskyhousenj

Una foto pubblicata da The Dogist (@thedogist) in data: 10 Apr 2016 alle ore 10:36 PDT

This rounds on me!! ⚾️?? #sundayfunday

Una foto pubblicata da Samson The Goldendoodle (f1b) (@samsonthedood) in data: 10 Apr 2016 alle ore 13:52 PDT

Let me adjust my crown and get my day started. #QueenP

Una foto pubblicata da P I G G Y & P O L L Y (@piggyandpolly) in data: 29 Feb 2016 alle ore 07:31 PST

  • shares
  • Mail