Phil Collins reinterpreta le copertine dei suoi dischi

Il famoso musicista Phil Collins ha posato per il fotografo Patrick Balls reinterpretando le copertine dei suoi dischi

Proprio mentre stavo ascoltando Nursery Cryme dei Genesis mi sono imbattuto in questa particolare notizia che riguarda proprio il batterista del famosissimo gruppo musicale britannico. Phil Collins ha infatti presentato una riedizione dei suoi album accompagnandola con lo slogan "Take a look at me now...".

Ovvero letteralmente "dammi uno sguardo adesso". Uno slogan che viene ripreso altrettanto alla lettera sulle copertine, dove il volto del polistrumentista risulta giustamente invecchiato. Infatti le foto non sono quelle originali ma sono state scattate nuovamente dal fotografo Patrick Balls.

Per i fans e i collezionisti diventa quindi uno stimolo all'acquisto dei dischi anche se già in loro possesso. Infatti oltre a dei "bonus tracks" si troverà con una copertina del tutto inedita. Certo che il buon vecchio Phil sa il fatto suo anche quando si tratta di marketing, non solo quando si tratta di microfoni e tamburi!

Via | PetaPixel

  • shares
  • Mail