Fotografi di matrimonio tra risparmio e disastri

Ecco cosa succede quando si risparmia un po' troppo...

Il matrimonio è un momento molto speciale che resterà sempre nei nostri ricordi e nel nostro cuore, le immagini che ci portiamo dentro con il passare del tempo però tendono a sbiadire, ne perdiamo i contorni e le sfumature ed è per questo che è così importante la fotografia. Le foto aiutano a tenere i ricordi vivi, a farci rivivere certi momenti, a ritrovare quelle belle emozioni, sono molto importanti e tanto più sono vicine ai momenti e alle emozioni vissute, tanto più funzionano. In questi giorni ci sono due notizie simili ma che arrivano da capi opposti del mondo, un fotografo scarsissimo di Singapore che ha fatto foto terribili ad una coppia di sposini, ed una fotografa inglese di 20 anni che è stata addirittura trascinata in tribunale!

Le foto del matrimonio sono molto importanti, è vero che alcuni fotografi propongono prezzi molto alti ma è anche vero che basta girare un po’ per trovare professionisti in gamba che offrono pacchetti diversificati per rispondere ai budget e alle esigenze dei clienti.

Le foto di Chung Siew Goh di Singapore sono davvero terribili ed hanno fatto il giro del mondo, foto brutte, sbagliate, espressioni del viso da dimenticare, insomma un vero disastro. La sposa ha pubblicato un album con gli scatti peggiori che sono stati condivisi quasi 20 mila volte. Il fotografo si è scusato e pare che rimborserà la coppia.

Una situazione ancora più assurda è successa a Paul e Chareen Wheatley che per il giorno del loro matrimonio hanno ingaggiato una 20enne studentessa di fotografia. La ragazza è stata poco professionale oltre che una pessima fotografa, dopo aver intascato le prime 500 sterline è sparita e si è presentata il giorno delle nozze con 45 minuti di ritardo, è stata più tempo a scattarsi selfie nel photobooth che agli sposi. Alla fine ha consegnato solo 15 fotografie di cui molte brutte e sbagliate. Come se non bastasse ha portato la sposa in un boschetto dove il marito, che ha problemi al ginocchio, non è potuto andare. La ragazza si è giustificata dicendo che è stata colpa loro che hanno assunto una studentessa per risparmiare, per farsi rimborsare i soldi gli sposi sono finiti in tribunale… Su Petapixel però hanno scoperto che lei spacciava per sue foto di altri colleghi.

Un professionista costa di più… ma un dilettante può essere fatale!

Foto | Facebook Jaclyn Ying

  • shares
  • Mail