Il “club delle pistole” di Jason Florio

gun club di jason florio

Londinese di nascita, americano di adozione dalla prima metà degli anni ’90, il fotoreporter Jason Florio ci mostra quello che per lui è importante attraverso il suo occhio fotografico. Ha realizzato numerose serie di immagini in giro per il mondo, ha quindi viaggiato parecchio, ha visto e condiviso le gioie e le sofferenze del nostro pianeta e dei sui abitanti.

Nonostante le sue splendide fotografie di reportage, io voglio soffermarmi in modo particolare su una serie effettuata da lui nella sua città di adozione, New York, realizzata all’interno del “Gun Club”.

Queste immagini mi hanno colpito per il sapore nostalgico e quasi controverso che lega il popolo americano con le armi. Il rapporto risulta essere molto spesso incomprensibile a chiunque non provenga da questo Paese. Il fotografo ci trascina in una sorta di fascino e inquietudine costante che questi scatti mi suggeriscono.

  • shares
  • Mail