Photo Finish: come realizzarlo modificando una vecchia Pentax

Pentax Photo Finish

Il Photo Finish è sotto gli occhi di tutti in questi giorni durante lo svolgimento delle Olimpiadi 2012: tramite questa apparecchiatura è possibile verificare con esattezza quale atleta ha tagliato per primo il traguardo. Attualmente i Photo Finish sono realizzati ovviamente tramite apparecchiature digitali, ma originariamente il loro funzionamento era garantito dalla pellicola.

Il fotografo francese James Guerin ha deciso di provare a costruire una fotocamera che sfrutti il funzionamento del Photo Finish, ovvero una foto realizzata con la pellicola che si muove durante l'esposizione davanti ad una piccola fessura verticale. La maggiore difficoltà consiste però nel gestire la velocità con cui scorre le pellicola: se troppo veloce o se troppo lenta il soggetto risulterà schiacciato oppure allungato.

La soluzione è usare un circuito elettronico che permetta di regolare la velocità più adatta, individuabile tramite questa formula: velocità pellicola = (lunghezza focale x velocità soggetto)/distanza tra fotocamera a soggetto. La realizzazione, che comporta la vivisezione di una Pentax ME, è tutt'altro che semplice, ma i risultati che potete vedere in galleria sono davvero interessanti.

Via | Reality So Subtle

Pentax Photo Finish

Pentax Photo Finish
Pentax Photo Finish
Pentax Photo Finish
Pentax Photo Finish
Pentax Photo Finish
Pentax Photo Finish

  • shares
  • Mail