La polizia canadese usa reflex e obiettivi per smascherare i piloti distratti

polizia canada

La lotta alla criminalità si affronta con tutti i mezzi a disposizione e su tutti i fronti, lo sa bene la Polizia canadese che ha iniziato ad usare delle reflex per beccare chi guida con disattenzione. La Polizia del Canada utilizza delle reflex da 24,2 megapixel con obiettivi da 50mm su cui sono accorpati dei mega telescopi curvati, questo gli permette di avere una visione ampia e chiara della scena, di inquadrare velocemente tutto ma anche di fare ingrandimenti e crop delle fotografie. Il funzionamento è simile al digiscoping, moltiplicando di molto la focale si possono fare foto anche da lontano ottenendo ottimi risultati.

Questo nuovo sistema di controllo permette di beccare chi mangia, telefona o si trucca mentre sta guidando, grazie ai 24 megapixel è possibile recuperare dettagli fino a 1200 metri, cioè 1,2 chilometri che non sono affatto pochi! Già m’immagino di gente che si vede recapitare a casa foto in cui telefona o è distratto, con tanto di multa a seconda della gravità della distrazione. I poliziotti mirano a diventare dei paparazzi della sicurezza

Ci sarà solo da vedere le potenzialità fotografiche dei poliziotti canadesi!

Fonte | cbc

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: