Tamron 28-300 VC

Tamron ha annunciato il suo primo obiettivo stabilizzato: il 28-300 mm F3.5-6.3 VC. La sigla VC sta per Vibration Compensation, una tecnologia proprietaria sviluppata dalla casa giapponese per ridurre meccanicamente le vibrazioni ed evitare così il rischio di sfocato. La lente è l'evoluzione del 28-300 mm già presente nel parco ottiche Tamron, ed è stata progettata per quelle macchine che ancora non hanno sistemi interni di stabilizzazione. L'obiettivo copre un ampio range focale, seguendo un trend che già hanno intrapreso altre case, come abbiamo visto con il recente Sigma 18-200 mm. Per quanto riguarda il 28-300 mm, c'è da osservare che i 28 mm di grandangolo su una macchina con sensore APS-C diventano 43 mm, focale che potrebbe risultare stretta a chi vuole più grandangolo per la propria reflex digitale. E' importante pensare bene all'utilizzo che se ne farà prima di scegliere eventualmente questo obiettivo.

Al momento non sono stati dichiarati la data d'uscita ed il prezzo nell'annuncio ufficiale di Tamron.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: