DJI Zenmuse Z3: la prima fotocamera per droni con zoom ottico

DJI Zenmuse Z3 è la prima fotocamera per droni ad avere lo zoom ottico, un modello molto interessante e che si rivolge in particolar modo a chi si dedica alle foto singole. La fotocamera Zenmuse Z3 di DJI presenta uno zoom ottico di 3.5x equivalente ad un 22-77 mm f/2.8 – 5.2, ed uno zoom digitale 2x (7x ingrandimenti totali), la risoluzione massima è di 12 megapixel ed è possibile scattare sia nel formato DNG Raw che in JPEG.

La fotocamera DJI Zenmuse Z3 pesa solo 262 grammi ed è compatibile con i droni Inspire 1, Matrice 100 e Matrice 600 che hanno un’autonomia rispettivamente di 19, 30 e 39 minuti. Oltre a scattare le fotografie presenta le medesime prestazioni video delle altre fotocamere della sua categoria, è possibile girare video in 4K (4096 x 2160) a 30 fps. La fotocamera Zenmuse Z3 si può controllare tramite il telecomando oppure con l’app DJI Go che ha una portata di trasmissione di circa 5 chilometri.

Paul Pan, senior product manager di DJI, ha dichiarato:

“I piloti nelle situazioni d’emergenza, come ad esempio nelle operazioni di ricerca e salvataggio, potranno rispettare la distanza dall’obiettivo, pur contando su immagini chiare e dettagliate”.

Paul Pan

Zenmuse Z3 sarà in disponibile tra la fine luglio e l’inizio di agosto al prezzo di 899,00 dollari.

  • shares
  • Mail