Yasuhara Momo 100 6.4/28, l'ottica progettata per avere un difetto

Il nuovo Yasuhara Momo 100 6.4/28 è un'ottica fissa completamente manuale che replica la resa soft focus della Vest Pocket Kodak

Le ottiche moderne sono sviluppate tenendo come scopo principale la riduzione di ogni tipo di difetto: distorsioni, aberrazioni e compagnia cantando sono tenuti a bada con ogni mezzo possibile. Eppure c'è chi costruisce partendo da zero un'ottica progettata con il ben preciso scopo di avere gli stessi difetti della Vest Pocket Kodak.

Parlo in particolare della Yasuhara Momo 100 6.4/28, un'ottica fissa completamente manuale per reflex e mirrorless moderne, ma con uno schema ottico a singolo menisco che a tutta apertura restituisce una resa soft focus, particolarmente apprezzata da artisti come Shoji Ueda.

01_yasuhara_momo.jpg

Ovviamente variando l'apertura di diaframma l'effetto risulta morbido solo a tutta apertura (f/6.4), risulta vintage chiudendo a f/8 ed infine risulta nitido chiudendo a f/11. L'ottica può essere ordinata direttamente sul sito del produttore ad un costo di 180 Dollari più spese di spedizione ed ovviamente di importanzione.

02_yasuhara_momo.jpg

Via | Yasuhara

  • shares
  • Mail