Il nuovo rivestimento Subwavelength Structure Coating

Canon con l'introduzione del nuovo grandangolo EF 24mm F/1.4L II ha introdotto anche una nuova tecnologia per il rivestimento delle lenti.

Questa tecnologia dovrebbe consentire di avere meno riflessi ed effetti fantasma e probabilmente verrà utilizzata anche sulle future lenti professionali "L". I riflessi sono causati da grandi variazioni nella rifrattività sulla superficie delle lenti. Finora il metodo per cercare di limitare questo problema è stato utilizzare un sottile rivestimento sulla superficie delle lenti.

Purtroppo non è mai stata una soluzione completamente soddisfacente e, quindi, Canon prova a dare una risposta definitiva con la tecnologia Subwavelength Structure Coating. La superficie della lente viene ricoperta da strutture appuntite di dimensioni casuali, più piccole della lunghezza d'onda della luce visibile. In questo modo l'indice di rifrazione non è mai lo stesso e, di fatto, abbatte drasticamente le probabilità di riflessi indesiderati.


L'utilizzo di questa tecnologia su lenti con una grande curvatura, che si trovano di solito nei grandangoli, può ridurre i riflessi e l'effetto fantasma in situazioni critiche.

Via | Canon

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: