A cosa può servire un nintendo DS?

dsdslr

Steve si trova spesso a fotografare in interni con un portatile e le tante distrazioni che ci sono attorno ad un set gli fanno perdere tempo, compreso il boot del computer.

Per cercare una soluzione ai suoi problemi, la prima cosa a cui ha pensato era costruirsi un piccolo dispositivo utilizzando la famosa scheda Arduino, in modo da avere un avvio rapidissimo, batterie durature e praticità di trasporto. Pensando a cosa fosse necessario per costruire questo ipotetico dispositivo fu folgorato un po' come Newton e la mela vedendo il suo Nintendo DS.

Utilizzando il compilatore devkitPro ed un po' di pazienza è riuscito a collegare la fotocamera al nintendo ds ed a scrivere un software per controllarla da remoto. Una delle prime cose che ha fatto è stato ampliare le capacità di bracket della Canon 5D, consentendo di scattare un numero qualsiasi di foto.

Implementare altre funzioni dipende solo dalle esigenze che si hanno. Steve, per esempio, ha implementato un intervallometro per catturare immagini con tempi predefiniti, oppure per scattare quando il microfono avverte un rumore oltre una certa soglia, funzionalità che costerebbero, rispettivamente, 120$ e 350$.

Al momento sta lavorando per migliorare quel che è già stato fatto, ma sta pensando di vendere cavo e software online a 100$ per Canon e Nikon. Se siete interessati scrivete a Steve@PanoCamera.com.

Via | Panocamera

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: