Aura Frames, le cornici digitali hanno ancora senso di esistere?

Le cornici digitali Aura Frames sono particolarmente nitide e contrastate grazie all'uso di Retina display

C'erano una volta le cornici digitali. Erano considerati l'ideale abbinamento a una fotocamera digitale. Ma non hanno riscosso mai successo. In effetti non ricordo di averne mai vista una nelle case dei miei amici. Forse però il loro problema era la scarsa qualità delle immagini riprodotte.

Almeno questo è quanto sostiene la Aura Frames, proponendo una nuova cornice digitale che utilizza lo stesso Retina display con risoluzione di 2048x1536 pixel utilizzato nell'Apple iPad. Questo garantisce immagini nitide e contrastate indipendentemente dall'illuminazione ambientale e dall'angolo di visione.

aura_frames.jpeg

La gestione è poi semplificata da un'app su smartphone e da un sistema di riconoscimento dei gesti: possiamo scorrere le immagini senza neppure toccare la cornice digitale. Le cornici Aura Frames non sono ancora in vendita: ci si può iscrivere per essere avvisati non appena sarà possibile acquistarlo per circa 400 Dollari.

Via | dpreview.com

  • shares
  • Mail