CFexpress, le schede di memoria da 8 GB al secondo

lexar_top_640.jpg

La mia prima reflex digitale montava le Compact Flash, una memoria affidabile ma un po’ ingombrante e un po’ costosa, pian piano la tecnologia è cambiata e le macchine sono diventate sempre più leggere e piccole e le Compact Flash hanno lasciato il posto alle schede SD. La CompactFlash Association, nata nel 1995, però non è sparita ed anzi ha continuato a lavorare sui supporti come CFast e XQD che però si possono utilizzare su poche fotocamere. La novità in arrivo sono le schede di memoria CFexpress e la CFexpress Family che puntano sulla velocità e si potranno utilizzare nelle fotocamere ma anche nei computer, negli SSD, nei server e nello storage professionale.

Le nuove CFexpress dovrebbero raggiungere gli 8 GB al secondo di transfer rate, una cosa incredibile se pensate che le schede più veloci in commercio sono le CFast 2.0 Lexar e arrivano a 540 MB/s.

Speriamo di saperne di più a breve e capire quando queste nuove schede saranno disponibili sul mercato.

via | digitaltrends

  • shares
  • Mail