La Svezia vieta l'utilizzo dei droni in tutti i luoghi pubblici

droni svezia

Brutte notizie per gli svedesi e per i videomaker, la Corte suprema amministrativa ha vietato l’utilizzo dei droni in tutti i luoghi pubblici, una vera e propria mazzata per tutte le persone che lavorano con i video e, magari, hanno acquistato un nuovo e costosissimo drone. I droni sono stati considerati alla stregua delle videocamere di sorveglianza e quindi vietati in tutti i luoghi pubblici, ciò vuol dire strade, parchi, cortili, piazze: in altre parole ovunque.

Oggettivamente è tutto un po’ esagerato, si creano un sacco di problemi a chi magari vorrebbe fare onestamente il proprio lavoro sfruttando il successo dei droni e delle riprese aeree. Sono tanti gli eventi che vengono raccontati tramite i droni, per dare un punto di vista innovativo e diverso, anche nei matrimoni sono molto utilizzati e si riescono a creare immagini veramente interessanti. Chi vuole può chiedere un eccezione e fare una domanda che costa parecchi soldi e che comunque la Svezia può sempre rifiutare.

Attenzione anche se andate in vacanza in Svezia, potreste avere guai!

via | petapixel

  • shares
  • Mail