Facebook: niente censure sulle foto per le notizie

Facebook censura

Dopo le tante foto censurate in questi anni Facebook ha finalmente deciso di cambiare i suoi algoritmi, probabilmente il punto di svolta è arrivato con la censura della foto “Napalm girl” che ha fatto indignare mezzo mondo. Facebook è una community presente in tutto il mondo e trovare delle regole che vanno bene per tutti è difficile avere delle regole universali e che vanno bene per tutti. Allo stesso tempo è difficile distinguere, tramite un algoritmo, se una foto è un’immagine di cronaca o una notizia oppure una foto artistica o ancora una volgare e basta.

Ecco cosa hanno dichiarato Hoel Kaplan, Vice President Global Public Policy, e Justin Osofky, Vice President Global Operation & Media Partnership:

“Il nostro obiettivo resta sempre quello di incanalare i valori della nostra comunità, ed essere sicuri che le nostre politiche riflettano gli interessi della nostra community. Nelle prossime settimane vogliamo cominciare a consentire la pubblicazione di un maggior numero di contenuti che per il nostro pubblico sono notizie, o fatti significativi, o importanti per l'interesse pubblico, anche se dovessero comunque violare i nostri standard”.

Facebook ha annunciato l’intenzione di cambiare ma non ha spiegato come farà. Vedremo se ci saranno dei cambiamenti sensibili nelle prossime settimane o mesi.

  • shares
  • Mail