Limine - Indagine ai limiti di una città

Vincenzo Labellarte, Daniele Cametti Aspri, Mauro Quirini, Paolo Fusco Michele Miele, Gabriele Lungarella e Michele Vittori fotografano limiti, margini e confini di Roma

"I confini dividono lo spazio; ma non sono pure e semplici barriere. Sono anche interfacce tra i luoghi che separano."

Zygmunt Bauman, sociologo e filosofo

Spazi di incontro per entità differenti, di dialogo tra punti di vita, come quello che ha spinto sette fotografi e altrettanti progetti, a condividere la stessa "Indagine ai limiti di una città" come Roma.

Un'indagine con tanti obiettivi. Spinta da Vincenzo Labellarte ai limiti delle porzioni di mondo antico, inglobate nel tessuto urbano della metropoli contemporanea.

Portata dentro la zona extra urbana di Polline Martignano e ai margini dell'amministrazione comunale di Roma che non se ne occupa, dall'obiettivo di Daniele Cametti Aspri. Lambita dai margini naturali ed evanescenti della città/quartiere di mare da Mauro Quirini.

Paolo Fusco punta l'obiettivo sulle aree di confine tra città e campagna rigenerate con gli spazi condivisi degli orti urbani. Gabriele Lungarella (Gae Lua) si concentra sugli spazi comuni che dilatano il confine tra privato e sociale, nei quartieri popolari di Garbatella, del Quadrato, di San Basilio, del Quarticciolo e del Tufello.

Michele Miele fotografa il limite fisico, posto dalla costruzione del Grande Raccordo Anulare, alla zona di alto valore storico archeologico creata tra la Via del Mare e l'Autostrada Roma-Fiumicino. Michele Vittori scala "la montagna dei romani" per fotografarne il confine del presente, sospeso tra un passato fiorente e un futuro ancora incerto.

Dopo mesi di ricerca, lo sguardo corale dei sette fotografi sui confini, i margini e i limiti di una città come Roma, spingendosi bel oltre i confini naturali segnate da mare e monti, diventano progetto espositivo, messo a punto da Massimo Siragusa e accolto da Officine Fotografiche Roma, mentre il progetto LIMINE – Indagine ai limiti di una città è raccolto nelle pagine del libro fotografico già in prevendita, progettato da Irene Alison per DER*LAB.

Una foto pubblicata da Irene Alison (@irene_alison77) in data:


Indagine ai limiti di una città
17 novembre - 7 dicembre 2016
Inaugurazione: mercoledì 16 novembre, ore 19
Officine Fotografiche Roma
via Giuseppe Libetta, 1
Roma

Foto | Indagine ai limiti di una città
Via | 6glab

Aggiornamento post inaugurazione

Per chi ha perso l'inizio con Emilio D'Itri, Massimo Siragusa e Irene Alison, insieme ai fotografi Vincenzo Labellarte, Daniele Cametti Aspri, Mauro Quirini, Paolo Fusco Michele Miele, Gabriele Lungarella (Gae Lua) e Michele Vittori ... in questa seconda gallery trovate qualche qualche scatto dell'inaugurazione.

Tutti gli altri possono recuperare nei prossimi giorni, fino al prossimo 7 dicembre, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alla 13.30 e dalla 14.30 alle 19.00. Mai sabato, domenica e festivi, perché la sede delle Officine Fotografiche Roma resta chiusa.


  • shares
  • Mail