LEICA M10, la più sottile Leica M digitale di sempre

Caratteristiche, prezzo e disponibilità della nuova Leica M10 annunciata oggi

Oggi è una giornata ricca di novità molto interessanti, iniziamo con la nuova Leica M10, la più sottile M digitale di sempre, un modello nuovo e performante che si rivolge ai fotografi che vogliono di più e a chi ama portare sempre con se la propria macchina fotografica. La Leica M10 è leggera e discreta, pensate che la profondità, in corrispondenza della calotta, è di soli 33,75 millimetri, 4 millimetri in meno della Leica M (Typ 240).

La Leica M10 presenta un sensore CMOS di pieno formato da 24 megapixel che è stato sviluppato proprio per questa macchina e presenta un'architettura con dei pixel con microlenti che catturano i raggi luminosi incidenti con angolazioni oblique, inoltre è presente un vetrino di copertura che agisce come filtro IR-cut. Non c’è il filtro passa-basso per cui la nitidezza è perfetta con qualsiasi obiettivo. La sensibilità va da 100 a 50000 ISO, il processore è il nuovo Maestro II che ci permette di fare 5 scatti al secondo grazie al buffer da 2 GB.

È disponibile solo uno slot per SD ultraveloci, non si possono fare i video ma in compenso c’è un nuovo mirino a telemetro totalmente ottico, con un fattore di ingrandimento di 0,73% con 30% più campo visivo rispetto alle M classiche, è stata migliorata anche la posizione per l’occhio quindi chi usa gli occhiali, da sole o da vista, ne apprezzerà la comodità. Presenta la connettività WLAN integrata e supporta schede SD fino a 2GB, schede SDHC fino a 32GB e schede SDXC fino a 2TB.

La Leica M10 è compatibile con gli obiettivi Leica M e con quelli Leica R da usare però con l’adattatore, è già disponibile nei migliori negozi al prezzo di 6.625,00 euro.

  • shares
  • Mail