Mostre fotografiche innamorate e baci d'autore per San Valentino

L'amore è nell'aria e nelle foto in mostra in tutta italia insieme a 1000 baci d'autore

Nel nostro mondo sedotto dalla violenza, guidato dall'egoismo, votato al conflitto, innamorarsi … di se, l'altro e l'intero creato, diventa una delle poche rivoluzioni possibili e auspicabili, da promuovere e festeggiare in ogni occasione.

A prescindere da logiche di mercato avvinghiate al 14 febbraio, il nostro calendario di mostre fotografiche votato a passioni brucianti e cortesi, ha sempre spazio per esposizioni che lasciano incontrare l’Arte contemporanea con l’Amore e la fotografia di Vanessa Beecroft con Love al Chiostro del Bramante, insieme a sentimenti amorosi che non lesinano baci celebri del calibro di "Le baiser de l'Hôtel de ville" di Robert Doisneau, tra le Icônes al Forte di Bard (in 3D nel video di apertura).

vanessa-beecroft-vbss-003-mp-2006-fotografia-digitale-230x180x7-cm-courtesy-collezione-serpone.jpg

"Quello che io cercavo di mostrare era un mondo dove mi sarei sentito bene, dove le persone sarebbero state gentili, dove avrei trovato tenerezza che speravo di ricevere. Le mie foto erano una prova che questo mondo può esistere"

Robert Doisneau

Baci casuali o provocati, strappati o concessi a grandi obiettivi, dagli innamorati messi in posa da Doisneau, a quelli riflessi nello specchietto retrovisore dell'auto fotografata da Elliott Erwitt, immortalati da Gianni Berengo Gardin sulla panchina parigina (protagonista di un incontro al CAOS di Terni proprio martedì 14 febbraio alle ore 17) o che animano la fotografia appassionata di Letizia Battaglia, restando ad alcuni che trovatre in mostra in questo momento, in tutta Italia.

42-letizia-battaglia-per-pura-passione-al-maxxi-museo-nazionale-delle-arti-del-xxi-secolo.jpg

Esposizioni per tutti i gusti e temperamenti, anche con tormentate storie d'amore come quella tra Diego Rivera e Frida Kahlo, raccontata per immagini con due mostre a Bologna, "Lucienne Bloch: dentro la vita di Frida Kahlo" e "La Collezione Gelman: Arte Messicana del XX secolo", devolvendo per giunta anche una parte del ricavato della mostra alle vittime dell'ultimo terremoto.

«Il rospo e la niña si videro per la prima volta nel 1922 sotto i ponteggi della Scuola nazionale preparatoria. Lui era il pittore più famoso del Messico rivoluzionario, chiamato a dipingere un murale nell'anfiteatro dell'istituto, lei una ragazzina irriverente, dal corpo pronto a sbocciare, quasi bella. Sette anni dopo, Diego Rivera e Frida Kahlo erano marito e moglie»


LOVE. L’arte contemporanea incontra l’amore

prorogata fino a domenica 26 febbraio 2017
Chiostro del Bramante
via Arco della Pace,5
Roma

Letizia Battaglia. Per Pura Passione
fino al 17 aprile 2017
MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo
Galleria 1
Via Guido Reni, 4/a
Roma

Robert Doisneau. Icônes
fino al 1° maggio 2017
Forte di Bard
Valle d’Aosta

Elliott Erwitt Kolor and André S. Solidor
10 febbraio – 16 luglio 2017
Inaugurazione: venerdì 10 febbraio, ore 11-20
Palazzo Ducale
Sottoporticato Piazza Matteotti, 9
Genova

Gianni Berengo Gardin Vera fotografia con testi d’autore
19 gennaio – 30 aprile 2017
CAOS (Centro Arti Opificio Siri)
Viale Luigi Campofregoso, 98
Terni

Lucienne Bloch: dentro la vita di Frida Kahlo
fino al 26 febbraio 2017
ONO arte contemporane
Via Santa Margherita, 10
Bologna


La Collezione Gelman: Arte Messicana del XX secolo

fino al 26 marzo 2016
Palazzo Albergati
via Saragozza, 28
Bologna

Foto 1 | Vanessa Beecroft, VBSS.003.MP, 2006, Fotografia digitale, 230x180x7 cm, Courtesy Collezione Serpone/Arthemisia Group
Foto 2 | Letizia Battaglia. Per Pura Passion, allestimento al MAXXI di Roma, Courtesy cut-tv's

  • shares
  • Mail