Samsung Galaxy Camera: chissà perché non telefona?

Samsung Galaxy Camera

Da qualche anno i telefoni assomigliano sempre di più alle fotocamere. Quest'anno la tendenza sembra essersi invertita: sono le fotocamere ad assomigliare sempre di più ai telefoni. Non sorprende quindi il nome della nuova compatta Samsung Galaxy Camera, che richiama il nome dello smartphone Samsung Galaxy S III. Il legame non è solo a livello di nomenclatura, visto che ad esempio entrambe usano lo stesso processore quad-core da 1.4GHz e lo stesso sistema operativo Android nella versione 4.1.

Il Samsung Galaxy Camera ha però un sensore CMOS retroilluminato da 1/2.3" con una risoluzione di 16Megapixel, abbinato ad uno zoom ottico 21x equivalente ad un 23-481mm con luminosità f/2.8-5.9. Sul retro troviamo un enorme monitor LCD da 4.8", ovviamente di tipo tattile. La sensibilità va dai 100 ai 3200 ISO e c'è ovviamente la possibilità di effettuare riprese video FullHD con audio stereo.

Di serie troviamo anche una memoria da 8GB ed un'antenna GPS. Immancabile la connettività Wi-Fi ed a scelta anche quella di tipo 3G oppure 4G. In questo caso è necessario inserire nella fotocamera una SIM telefonica abilitata al traffico dati. Di logica si potrebbe pensare che c'è la possibilità di telefonare usando il Samsung Galaxy Camera. Invece no: è l'unica cosa che con questa fotocamera non è proprio possibile fare.

Via | dpreview.com

Samsung Galaxy Camera

Samsung Galaxy Camera
Samsung Galaxy Camera
Samsung Galaxy Camera
Samsung Galaxy Camera

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: