Emulsion Lift: il tutorial per trasferire una foto Impossible Project su carta

Chi ama la fotografia istantanea si è dovuto abituare alle pellicole Impossible Project, ai loro difetti, ma anche ai loro pregi. Una cosa divertente che si può fare con le pellicole Impossible Project è l’emulsion lift, ovvero trasferire le fotografie sulla carta, questo giochino serve a preservarle nel tempo perché gli acidi e gli agenti di sviluppo contenuti dentro la foto vengono eliminati e quindi si arresta lo sviluppo in modo definitivo. Ormai Impossible Project sta rilasciando prodotti abbastanza stabili che non si rovinano più come prima, ma all’inizio l’emulsion lift era l’unica soluzione per chi voleva preservare le proprie fotografie. Nel video che vedete in alto Matt Day ci mostra come trasferire la foto su carta, il processo è piuttosto semplice ma ci vuole un po’ di pazienza.

Emulsion Lift

Prendete la foto e ritagliate i bordi bianchi e staccate la parte nera (che potete eliminare), immergetela in una bacinella piena di acqua calda, aspettate pochi secondi e poi con il pennello iniziate a staccare la parte bianca. Man mano avrete solo una pellicola sottilissima e delicata, pulitela al meglio ma sempre con delicatezza e poi poggiate sotto un cartoncino da acquerelli. Trasferite foto e cartoncino in un’altra bacinella con acqua fredda, posizionatela bene sempre con il pennello, e fatela asciugare.

via | iso1200

  • shares
  • Mail