I ritratti discreti di Ye Rin Mok

ritratti di ye rin mok

La discrezione in un ritratto fotografico è qualcosa di molto complicato, e spesso e volentieri non si raggiunge il risultato sperato. Coreana di nascita, americana di adozione, Ye Rin Mok sembra invece fare di questo tipo di ritratti il suo cavallo di battaglia.

Tutti i personaggi sembrano sentirsi a suo agio davanti ai suoi scatti, rilassati e quasi ignari della la sua presenza.

Le persone vengono ritratte mentre sono accasciate su una poltrona, oppure quasi completamente di spalle, a identificare un aspetto più intimistico delle immagini che non solo estetico e rappresentativo.

Molti suoi lavori mi hanno colpita, suggerisco oltre alle sezioni dei ritratti ”Portraits 1” e “Portraits 2”, le serie intitolate “Details” e “Other”.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: