La nuova pellicola Lomography Color Negative Film F²/400

Ancora fotografia analogica, ancora rullini e pellicole… Questa volta a svelarci qualche novità è Lomography, un marchio che non ha mai smesso di credere nelle pellicole, nelle sperimentazioni ed in quel pizzico di pazzia che in fotografia non deve mai mancare. Lomography ha annunciato il nuovo rullino Color Negative F²/400, una pellicola molto particolare nata da un’intuizione folle che alla fine ha dato i risultati sperati.

Nel 2010 Lomography ha acquistato l'ultimo Jumbo Roll dell'originale rullino 400 ASA da una rinomata casa di produzione italiana, poi per 7 lunghi anni ha conservato queste pellicole dentro casse di quercia in Repubblica Ceca, le ha fatte invecchiare e maturare come si fa con il vino. A distanza di 7 anni le attese non sono state deluse, questo Color Negative è bellissimo e particolare e restituisce colori definiti con un tono che ricorda leggermente la X-Pro. Le pellicole sono in quantità limitate quindi sbrigatevi se non volete perdervele, sono disponibili in lotti da 10 pacchi per un totale di 50,15 euro, quindi 5 euro a rullino.

Caratteristiche tecniche

r1-10_web_1_1.jpg



  • Tipologia di rullino: Color negative

  • Sviluppo: C-41

  • Sensibilità: ISO 400

  • Formato: 35mm

  • Esposizioni: 36

  • Conservazione: Si raccomanda di conservare il rullino in frigo (a una temperatura minore di 10°C)

  • shares
  • Mail